Get a site

Posts Tagged ‘fantasmi’

Greek riot II

December 9th, 2008 | By benty in Senza categoria | 12 Comments »

La rivolta sembrerebbe composta soprattutto da giovani, molti coetanei della vittima. La generazione di Facebook (sono nati in rete moltissimi gruppi antipolizia o in memoria del ragazzino) scende in strada. Le tv nazionali stanno spargendo con insistenza notizie secondo le quali gran parte di quelle squadracce di black block sarebbero composte da cattivissimi stranieri, albanesi e pakistani, dediti a veri e propri saccheggi dei negozi e non al semplice vandalismo. Sicuramente ci sara’ parecchia gente che della morte del ragazzino se ne frega e vuole fare solo casino giocando al rivoltoso li’ in mezzo, probabile che ci siano pure stranieri. Capita spesso coi movimenti di massa. Ma la cosa impressionante e’ vedere in tv servizi che provengono dagli angoli piu’ piccoli e sperduti di questo paese, da isole lontane come Rodi o Corfu’, da Cipro e da Creta, dalle province piu’ recondite, da cittadine davvero piccole, non solo da metropoli come Atene e Salonicco. Tutti gli studenti sono in rivolta, e non sono mai soli. Quasi tutte le rivolte sfociano in scontri con la polizia. La violenza e’ sempre da condannare, ci hanno insegnato. Ma questo paese sa dare un significato all’espressione "indignazione dell’opinione pubblica" che, al netto di vandali e roghi, sarebbe da ammirare. Sembra che riguardi tutti, senza distinzioni. O almeno moltissimi piu’ di quelli che mi aspettavo. Protestare, scndere in piazza, gridare che non ci stanno, che sono dispiaciuti e arrabbiati per la morte di uno di loro. Questo non giustifica gli episodi di violenza estrema che hanno messo in ginocchio i centri delle citta’ che sono state palcoscenico delle rivolte, ci mancherebbe altro. Comunque poca gente qui si e’ nascosta dietro frasi come "Pero’ se l’e’ un po’ voluta" come ricordo invece di aver sentito spesso dopo la morte del 21enne Giuliani a Genova, ucciso da un carabiniere. Certo, vanno fatti tutti i distinguo del caso. Pero’ l’opinione che sembra prevalere da queste parti e’ che a un quindicenne non si debba sparare, a freddo, nemmeno se, come nel caso di Alexandros, forse ti ha lanciato contro una lattina di birra. Vuota.

 

Un buon Natale dalla Grecia (Atene, davanti al Parlamento)

Greek riot

December 8th, 2008 | By benty in Senza categoria | 2 Comments »

Stessa storia capitata a Carlo Giuliani, un manifestante ucciso dalle forze dell’ordine. La polizia sostiene che abbiano attaccato l’auto in cui si trovavano i poliziotti e stessero per darle fuoco, testimoni oculari invece parlano di semplici insulti dei ragazzi e sproporzionata reazione dei poliziotti.

Stessa versione della polizia: l’agente avrebbe sparato in aria il proiettile, come quello esploso da Placanica, che sarebbe poi stato magicamente deviato in volo da uno sfortunato uccellino di passaggio. Non credo proprio che i poliziotti verranno promossi o presentati alle elezioni dalla destra attualmente al governo come da noi. Anzi. Il governo greco ha promesso una punizione esemplare per i due agenti protagonisti della triste vicenda. Da noi se ben ricordo Fini era andato a complimentarsi a Bolzaneto per il comportamento della polizia in quei giorni del G8.

Stessa parte politica al governo, una destra che si dice addolorata ma pronta a far rispettare la legge per le strade ora che gli anarchici sono in piena sommossa.

Stessa violenza di anarchici e blocco nero, che hanno messo a ferro e fuoco il centro di quasi tutte le principali citta’ greche.

Maggiore scalpore e impressione presso l’opinione pubblica sembra aver suscitato la morte della vittima per la sua giovane eta’, appena 15 anni. Forse riusciranno a non strumentalizzarlo e farne un’eroe.

L’unica vera differenza e’ che i due poliziotti sono stati immediatamente arrestati, verranno giudicati subito, due ministri hanno dato le dimissioni (respinte dal governo, ma gia’ il gesto e’ parecchio significativo in particolare se confrontato con l’atteggiamento autoritario-repressivo ai tempi del g8 dei nostri ministri). 

Ciao Angese

February 13th, 2008 | By benty in Senza categoria | 1 Comment »

Tags:

Tragedie Greche omaggia il Maestro

September 7th, 2007 | By benty in Senza categoria | 3 Comments »

Due sobrie copertine pescate a caso fra le cento prime pagine utilmente pubblicate da La Repubblica per onorare degnamente la memoria del grande Pavarotti e una dalla Gazzetta di Modena (via Piste), con qualche bisogno di ripasso degli aggettivi possessivi. (Quando i miei studenti fanno errori del genere li fucilo, a meno che non siano come le signorine desnude)

Tags:

Lutti dei giorni nostri

September 6th, 2007 | By benty in Senza categoria | 4 Comments »

Ieri peri’ il re degli’imitatori

vittima di giudici rubacuori

oggi si piange il dio dei tenori

me lo ricordo anche fra gli evasori

che se ne vanno sempre i migliori

e infatti volendo vederla da fuori

Bondi e’ ancora vivo

 

Tags:

15 anni senza

July 19th, 2007 | By benty in Senza categoria | 2 Comments »

15 anni senza Borsellino, senza verita’, senza risposte, senza giustizia, senza colpevoli, senza mandanti politici. Senza che lo schifo attorno abbia smesso di diminuire. Senza per questo dimenticare.

Tags:

Quindici anni

May 23rd, 2007 | By benty in Senza categoria | 7 Comments »

Tags:

Morto un capitano se ne fa un altro

March 8th, 2007 | By benty in Senza categoria | 3 Comments »

Si è vero, hanno ucciso Capitan America. Ma c’è sempre bisogno di eroi. E io ne ho già uno, nuovo di zecca, pronto a prendere il suo posto nel mio cuore, Capitan Novara . E’ un ragioniere e agente assicurativo che deve i suoi superpoteri alla caduta in una risaia radioattiva. Sul serio.

  

Uno splendido quarantenne

February 21st, 2007 | By benty in Senza categoria | 3 Comments »

Kurt Donald Cobain (20/02/1967 – 05/04/1994)

Tags:

Fiorivi, sfiorivano le viole

June 2nd, 2006 | By benty in Senza categoria | 1 Comment »

25 anni senza Rino

Tags: