Crea sito

Nina Bentivoglio

03 agosto 2011 | By benty in Senza categoria

Il primo agosto duemilaundici, alle 17 e 17, con evidente sprezzo della scaramanzia e con gesto piuttosto punk per la tua età, hai sfondato a testate le membrane che c'erano da sfondare e sei arrivata senza stare troppo a frignare, giovane Nina. Già ieri ti vedevo fare headbanging perché ti toglievano la tetta dalla bocca, sembravi già molto determinata per averci solo un giorno. Ci hai un sacco di capelli, neri come il black metal, che sembrano molto nuovi, quasi non usati. Dicono che hai una frangetta indie, ma secondo me sei più sul versante roghenroa che altro. Ti ho visto distintamente fare  le corna, come una metallara scafata e non avevi che poche ore di vita sulla groppa. Fra domani e dopodomani, come da accordi, riceverai il primo di una lunga serie di cd che determineranno la tua forzosa educazione musicale di cui, senza che nessuno mi abbia fornito mandato, mi sono comunque fatto carico. Cominciamo coi grandi classici, Beatles direi, poi vediamo dove ci porta la tua indole. Ieri ti ho preso in braccio e ti ho imbastito lì per lì una fiaba di una bambina che si annoiava a stare nelle Marche e allora, dopo una rapida passeggiata nel bosco dove incontrava dei cavalli parlanti, prendeva l'aereo e se ne andava al sole in Brasile ad ascoltare la bossa nova e poi in Grecia ad imparare la rebetika. Non capisco le accuse di autobiografismo che mi sono state mosse. Sbrigati a crescere nipote, che già adesso non c'è nessuno che venga a vedersi i concerti con me, ma tu invece sicuramente avrai un sacco voglia. Qui invecchiano tutti tranne me e lo sappiamo che non è un paese per vecchi, ergo diamoci da fare.

8 Comments on “Nina Bentivoglio”

  1. anch'io ero piena di cattive intenzioni roghenroa col nipoto. e invece una volta mi ha schifato i deerhunter, gli ha preferito belle and sebastian.
    la triste verità è che non riesco mica a dargliela un'educazione musicale. continua a preferire cartoni e macchinine che fanno gli incidenti. con una netta preferenza per i veicoli di polizia-carabinieri-pompieri e trattori di ogni foggia.

     

  2. non forzare la mano, che poi se sono testoni fanno apposta a darti contro. sii svagata ma pervasiva, accerchialo senza che se ne accorga. io con la prima nipote ce l'avevo quasi fatta. poi sono andata in grecia e son tornato che ascolta i modà. questa non mi sfugge

     

  3. bentyno, come mi fa piangere lei, nessuno mai

     

  4. chiara quando passi te la faccio conoscere

     

  5. che fico. finalmente anche io avrò una nina nella mia vita (doveva chiamarsi così mia nipote ma poi invece no)

     

  6. bravo! (e che bel nome)

     

  7. delio, il nome l'hanno scleto i genitori (però piace molto anche a me)

     

  8. il nome nello specifico l'ha scelto il BABBO ovvero io, grazie a tutti nonchè al mio fantastico fratellone!
    comunque fai lo splendido ma sto cd ancora non lo vedo girare in casa, altrimenti gliel'avrei già fatto ascoltare.
    se il Babbo avesse mai voci in capitolo: meglio rolling stones che beatles….o almeno tutti e due!

     

Leave a Comment

*

Crea sito web gratis