Crea sito

All Posts from febbraio, 2008

Scendiamo in campo, fondiamo il PRP

febbraio 13th, 2008 | By benty in Senza categoria | 9 Comments »

Constatato che l’unico posto di lavoro davvero sicuro, ben retribuito e con un sacco di benefit è quello dei parlamentari, decidiamo finalmente di scendere in campo nelle prossime elezioni. Dopo cose rosse e rose bianche, edere ulivi e crisantemi ecco la vera alternativa politica che vi offre uno dei cervelli in fuga (io) dall’Italia che affonda.

Si chiamerà PRP, Partito Rivoluzionario della Pecorina. L’illuminazione ci è arrivata alla lettura dell’ennesima ingerenza della Chiesa, relativamente alla torrida scena di sesso fra Nanni Moretti e Isabella Ferrari.

Don Nicolò Anselmi, responsabile della Conferenza episcopale italiana per i giovani, in una lettera ha dichiarato di considerare le immagini dell’amplesso fra i due attori volgari e distruttive, e che troppa trasgressione fa male ai giovani. Si stupisce che i due attori facciano l’amore in piedi, vestiti, senza guardarsi in faccia.  Chissa come lo fanno i preti con i chierichetti, secondo lui? Sostiene che spesso i più deboli possono essere travolti da fantasie erotiche che sfociano in violenza. E’ tutto vero.

Stavolta, abbiamo deciso, si è passato il segno davvero, la Chiesa si è spinta troppo in là, fino al privato delle nostre lenzuola. Ed è così che abbiamo deciso che l’unico atto davvero rivoluzionario a questo punto è quella della Pecorina, una posizione da veri ribelli, da anni sdoganata dai dubbi di maschilismo, un atto puro e naturale, perchè è così che lo fanno tutti gli animali che tanto amava lo santo Francesco buono. Un gesto d’amore e rivoluzione, con cui diciamo no alle indebite intereferenze della Chiesa nelle nostre vite. Che Guevara se fosse vivo lo farebbe così, oggi. Evitate le facili ironie sul fatto che saremmo appecoronati davanti a qualunque ideologia di estrema sinistra. In realtà abbiamo già un correntone interno che minaccia di scindersi, rinnegarci e svoltare a destra, alleandosi col partito antiabortista di Ferrara, l’abbiamo chiamato la corrente dell’Inculata, i cui argomenti ferrei sui metodi anticoncezioli non abbisognano di ulteriori spiegazioni, e convergono col direttore del Foglio.

Lanciamo intanto un concorso per chi volesse cimentarsi nel logo. Abbiamo già indetto il primo P-day, il pecorina day, in cui trascineremo milioni di persone in piazza che copuleranno proprio in quella posizione, a  San Pietro, domani a San Valentino.Come primo gesto politico appoggiamo immediatamente la candidatura del blogger Zoro al programma Ottoemezzo , prima che ci arrivi Diaco.

PRP, prendi posizione anche tu.

Ciao Angese

febbraio 13th, 2008 | By benty in Senza categoria | 1 Comment »

Tags:

Anche la Grecia (un par de palle)

febbraio 11th, 2008 | By benty in Senza categoria | 4 Comments »

ROMA – Penultimi in Europa. Negli ultimi mesi ci ha superato anche la Grecia e dopo di noi resta solo Malta. In Italia riesce a lavorare solo il 46,3 per cento delle donne; sette milioni in età lavorativa sono fuori dal mercato del lavoro; al sud il tasso di occupazione crolla al 34, 7 per cento. La Repubblica

ATENE - E’ da un pezzo che la diamo nel culo all’Italia, e non se ne fanno una ragione poveracci, si credono ancora che sia una sorpresa quando li superiamo, ‘sti magnaspaghetti capaci di votare Berlusconi, per tre volte. "Anche" la Grecia, tsè.

Tags:

Italian politics for dummies

febbraio 6th, 2008 | By benty in Senza categoria | 7 Comments »

Tragedie Greche, dal privilegiato osservatorio di Salonicco, interpreta per voi profani gli articoli di politica della Repubblica, ne svela i misteri, i sottintesi e i risvolti inattesi. Faccio anche servizio a domicilio per amore, lavoro, salute.

Cominciamo da questo

Il Pd tiene il mazzo. Traduzione spicciola. Ci stanno per fare un mazzo tanto, ma ce lo facciamo fare da soli, senza ammucchiate, che siamo gente tanto per bene noialtri, e crediamo nel bipolarismo tsè. Altri sono i problemi del Pd. A parte il cilicio della Binetti e l’inglese di Rutelli, si intende. A cominciare dalla formazione delle liste. Lo Statuto dice che non possono essere candidati i parlamentari che hanno già fatto tre legislature e che le eventuali deroghe non possono superare il 10 per cento. Ieri sera il programma del PD è stato avvistato presso i cessi del grande loft del Circo Massimo, fra i water e la pila delle riviste. Sopra campeggiava la scritta "Ultrasoffice, quattro veli di tenerezza". 

I mal di pancia della Cosa Rossa Mussi vuole parlare col PD, ma quelli manco gli rispondono al cellulare o al citofono. Diliberto vuole la falce e il martello: ovvero finalmente un partito di gente che guarda avanti, che ha davvero capito i problemi dell’Italia e ha già trovato le giuste soluzioni. Infine il nome: erano in ballottaggio vari nomi, fra cui La Pupa e il secchione, Pierino e la pornoprofessoressa, Mimì e le ragazze della pallavolo. Si è imposto il più sobrio La sinistra e l’arcobaleno.

Craxi, De Michelis (Ps) e Di Pietro (Idv) possibili alleati Avete letto bene. CRAXI, DE MICHELIS E DI PIETRO ALLEATI. Per quanti nutrissero ancora speranze sulla serietà, la nobiltà, la necessità della politica in Italia. Prossime alleanze previste, Superman e la Kryptonite, Cicciolina e le suore di clausura, la Binetti e il Centrosinistra, ops quella c’è già. Aridatece Occhetto.

E i Radicali? Daranno il culo come sempre a chi gli promette la fetta più grossa, non importa se saranno destra, sinistra, confindustria o camorra. Adesso guardano tutti gli altri con gli occhioni teneri, che sono stati tanto bravi a fare la moratoria sulla pena di morte e aspettano l’osso. Stanno già scodinzolando e perdono copiosamente saliva. Adottateli, il loro slogan "Se ci abbandoni il bastardo sei tu!".

L’affollamento nella Cdl Oltre ai quattro cardini principali – Forza Italia, An, Udc e Lega – il Cavaliere ospiterà gli Italiani nel mondo di Sergio De Gregorio, la Dca di Rotondi, l’Mpa di Lombardo (ex Udc), i repubblicani di La Malfa, La Destra di Storace e Santanché, i circoli di Michela Brambilla, il Milan, i Puffi e gli Snorkies, gli zoppi, i Nomadi, il pubblico di Uomini e Donne, i Tennenbaums, i Baustelle, i Simpson, i mostri cattivi di Final Fantasy VII, gli albini, i fidanzati di Paris Hilton nelle ultime due legislature, i milanisti, i vegani, gli orbi, gli spacciatori di Peter Doherty, la nazionale Cantanti, i Cesaroni, i mancini, i Transformers, i Valdesi e i naufraghi di Lost. Parola d’ordine: niente ammucchiate. Rocco Siffredi a questa affermazione ha lasciato la Cdl annunciando che correrà da solo. I vertici hanno deciso, si sta tutti insieme solo se si è d’accordo sul programma, e solo se si riesce a tovare un ‘carro del vincitore’ abbastanza capiente. Accordo presto raggiunto: il programma saranno delle repliche di Drive In sul canale Jimmy, il telecomando però lo tiene Berlusconi, Fini prepara i popcorn e Bossi si siede per terra che sbava, e dopo sporca il divano.

I senza casa: all’Udeur sei seggi? Voci di palazzo dicono che il partito di Mastella sarebbe già in queste ore approdato nella Cdl in cambio di sei posti tra Camera e Senato tra cui uno anche per la moglie Sandra Lonardo, inoltre un’autopista della Polistil, due chili di mozzarella di bufala, 80mila torroncini, una raccolta tarocca di poesie di Neruda e dieci milioni di euro in banconote di piccolo taglio, con numeri di serie non consecutivi, da lasciare in un cassonetto vuoto alle porte di Ceppaloni all’alba del 30 marzo.

La Rosa Bianca. All’improvviso, inaspettata, è diventato l’ultimo simbolo botanico della scena politica italiana. Ce n’era davvero bisogno. Baccini e Tabacci hanno lasciato l’Udc dove avevano un peso del 18 per cento. Mecojoni. "Correremo per conto nostro, senza guardare né a destra né a sinistra". Bravi, continuate così, dritti e al centro e non curatevi dei cartelli che sostengono che siete contromano o delle fastidiose luci dei TIR che si avvicinano. E’ solo propaganda.

Io proprio non vi capisco

febbraio 4th, 2008 | By benty in Senza categoria | No Comments »

Non lo so, secondo voi quanto è giusto far aspettare ancora un povero cristo emigrato in Grecia  per fargli leggere su internet una cazzo di recensione del concerto degli Offlaga sabato sera? EH!?

(grazie Garnant)

Tags:

Crea sito web gratis