Crea sito

Caro blog …

26 marzo 2006 | By benty in Senza categoria

Tutto finisce, prima o poi. Certe relazioni si trascinano solo per stanchezza, o per abitudine, o per paura di non trovare di meglio, o perchè …beh ci sono i ricordi, il bellissimo passato assieme. Tu non lo capisci, ma sta succedendo anche a noi, alla nostra relazione. Fai finta di non accorgerti di nulla e sfoggi con orgoglio le tue sciocche spillette, i tuoi ascolti, i tuoi concerti, le tue serate, i tuoi progetti, le tue millantate conoscenze, i tuoi giri. ("Si sai com’è, ho amici un po’ ovunque a Venezia, Torino …"). Io me ne sto lì, e nemmeno ho più la forza di starti a guardare, nemmeno la pazienza di capirti, o la voglia di prendermi cura di te, come una volta. Mi hai stancato forse, e vedo che non sono il solo, c’è un’ariaccia in giro. Il fatto è che  ogni tanto ce lo avrei pure il trasporto, la voglia di fare una cosa pazza insieme. Poi mi siedo davanti a te, e mi passa l’ispirazione. Non è più come agli inizi, quando il nostro amore cresceva, si facevano nuove amicizie, nuove esperienze. Tutto sembrava brillare. E’ che non siamo più gli stessi. Siamo diversi, siamo cresciuti, non ci assomigliamo più, a volte siamo addirittura lontani. Mi parli di cose che quasi non mi riguardano, che mi interessano poco. Mi chiedo perchè tu lo faccia. Sono quasi tre anni ormai. Eppure andiamo avanti, perchè, alla fine i perdiodi di stanca sono inevitabili, in tutte le coppie. E va bene, siamo invecchiati, qualche capello grigio, qualche ruga sul template. Ma se questa storia vale qualcosa, dobbiamo provarci ancora, dobbiamo tenere duro. Impegnarci di più ogni giorno perchè funzioni. Magari non sarà come prima, sarà diverso, nuovo, neanche so come. Ma insieme possiamo farcela e venire fuori da questa crisi, da questa noia. Almeno lo spero.

update : beh sapete com’è…. Le cose cambiano spesso molto in fretta, e tutto assume un’altra luce, un’altra prospettiva. Sono lieto di annunciarvi che in casa Tragedie greche è stato appeso un fiocco azzurro: abbiamo avuto il nostro primo troll e ne siamo fierissimi. E’ in salute, insulta, ci invita ad andarcene dalla Grecia e presumibilmente è pure di destra. Siamo commossi, la nostra gioia non si può esprimere a parole, e in genere non si può esprimere al pargolo, perchè il troll, come tradizione comanda è coraggiosamente anonimo. In alto i calici !!!

11 Comments on “Caro blog …”

  1. resisti! non fare come enzoppì!

     

  2. ..”qualche ruga sul template”?!..dev’essere stata una domenicaccia..resisti..

     

  3. sì, fratello! la noia avanza, ma pensa com’è bello invecchiare insieme, e com’è triste essere soli a cinquant’anni. d’accordo, le sensazioni iniziali passano, non hai più le farfalle nella pancia; ma altre gioie sostituiscono la passione iniziale…

     

  4. ma sì, teniamoci i nostri blog e facciamoci accompagnare da loro alle poste a prendere la pensione e poi ai giardinetti (lo sai, condivido).

     

  5. attenzione però: non pensare che per recuperare il rapporto basti fare un figlio. guarda quanti tristi, solitari, rachitici podcast ci sono in giro.

     

  6. fatti l’amante: un myspace

     

  7. (davanti a un bicchiere di rosso piceno)

    e che vuoi fare, andare dall’avvocato? lo sai quanti soldi ti mangia? tienitela, almeno ti prepara da mangiare

    (dici che è maschilista?)

    fatevi una vacanza, tutti e due. assieme. una colonia montana, con gli altri vecchi, su. Vi siete detti proprio tutto tutto?

    non c’era più una cosa giusta

    avevi perso il tuo calore

    ed io la febbre di conquista

    —disse, quello che punta la sveglia presto per bloggare e poi fa tutt’altro, senza priorità

     

  8. benty, e se passassi all’altra sponda? (blogspot?)

     

  9. uè uè cosa sono ste lusinghe?

    qua c’è uno che ha segnato 6-sei-6 goals ai blogspot… che ce lo vogliamo dimenticare?

    la spregiudicatezza di certi procuratori non ha limite. No no, Bentygoal resta qua, a difendere i colori di splinder e della nazionale portoghese

     

  10. Fai come me per rivitalizzare il rapporto:

    scrivi che “tizio” è un coglione; lui si autocercherà su google e arriverà a te; ti denuncerà per diffamazione.

     

  11. non penserai di abbandonarmi cosi’, ti ho scoperto da troppo poco…

    magari puoi fare tuo il motto: meglio pochi (post), ma buoni…insomma, scrivi solo quando hai veramente voglia e non perche’ devi..

     

Leave a Comment

*

Crea sito web gratis