Get a site

E’ ora di dire basta

15 April 2006 | By benty in Senza categoria

Al mio ritorno ho trovato un paese senza speranza. Dove la gente non capisce che il tempo passa e occorre fare scelte diverse e nuove. Svoltare, abbandonare i vecchi tormentoni vuoti, non se ne può più, ci stanno rendendo ridicoli.  Potrete parlare di pregiuduzi, ma per me una delle due parti è decisamente sbagliata, e sono fiero di non appartenervi. IL paese è veramente spaccato in due metà che si odiano. Infatti ieri sera, presso l’unico locale accettabile di Fabriano, la metà erano seduti a bestemmiare e bere birre e la metà ballavano come matti sulle note di Da-me la gasolina.

5 Comments on “E’ ora di dire basta”

  1. e che succede se perdi la testa per una della parte sbagliata?

    andrea

     

  2. nel senso se balla “dame la gasolina”? eliminazione fisica, nessuna pietà

     

  3. gli ignari lettori si chiederanno cosa si balla nei locali non accettabili di favrià..

    che tristezza epocale.

     

  4. e se io mi metto a bere birra e a ballare dame la gasolina?

    e se uno che balla dame la gasoplina si siede a bere la birra e a parlare-rimuginare

    e se io in macchina mi spato al max dame la gasolina e sgommo e sorpasso

    e se invece non lo faccio e ascolto tom waits

    oppure ascolto tom waits e lo faccio lo stesso

    e se domani

    e se

    e

    se

    boh…

    intanto diamo il nobel a calderoli,

    categoria -di fresca escogitazione-

    clown,

    anche se pare sia candidato anche nella categoria Sith

    yeah,

    ang

     

  5. ancora con la gasolina? ma è veeeecchia!